Pescara, uomo annegato in mare

Pescara, uomo annegato in mare. Portato a riva da alcuni bagnanti. Inutili i tentativi di rianimazione da parte dei sanitari del 118.

Potrebbe essere morto per annegamento un uomo trovato esanime stamani nel tratto di mare davanti lo stabilimento La Lampara, al confine tra Pescara e Montesilvano. Portato a riva da alcuni bagnanti, all’uomo i sanitari del 118 hanno praticato le tecniche di rianimazione ma senza esito. Sul posto anche i Carabinieri e gli uomini della Guardia Costiera di Pescara. A causare l’annegamento potrebbe essere stato il mare mosso. Sono in corso indagini per ricostruire quanto avvenuto.

Sii il primo a commentare su "Pescara, uomo annegato in mare"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*