Vasto, fermato rumeno condannato a Roma per furto

teramo-74enne-guida-contromano

A suo carico vi era un ordine di carcerazione per 10 mesi e 19 giorni per un furto aggravato commesso a Roma nel 2011. A fermare, ‘per caso’, il rumeno sono stati i carabinieri di Vasto.

L’uomo, un 31 enne di nazionalità rumena, è stato fermato per un controllo nei pressi del casello autostradale di Vasto Nord mentre si trovava a bordo di un furgone Volkswagen in compagnia di altri tre connazionali. I controlli effettuati presso la banca dati in uso alle forze di Polizia hanno permesso di accertare che a carico del rumeno vi era un ordine di carcerazione per l’espiazione di una pena di 10 mesi e 19 giorni di reclusione per il reato di furto aggravato commesso a Roma nel 2011. L’uomo è stato a associato alla locale casa circondariale.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Vasto, fermato rumeno condannato a Roma per furto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*