Vasto, allarme bomba in stazione

Allarme bomba in stazione a Vasto: la linea ferroviaria Adriatica bloccata tra le stazioni di Vasto città e Vasto porto. La bomba segnalata da una telefonata anonima.

Bloccata la linea ferroviaria Adriatica tra le stazioni porto di Vasto e Vasto dopo la segnalazione giunta alle forze dell’ordine con una telefonata anonima di una bomba sui binari. Il traffico ferroviario risulta interrotto e ha provocato ritardi per numerosi convogli. La polizia ferroviaria sta controllando i binari tra le due stazioni per verificare l’attendibilità della segnalazione. Il 7 gennaio del 2015 un falso allarme bomba aveva riguardato la stessa zona, causando il blocco del traffico per oltre 4 ore.

Aggiornamento ore 17.40

La linea ferroviaria Adriatica interrotta e’ stata riattivata in entrambi i binari. La ricerca del presunto ordigno ha dato, infatti, esito negativo. Il falso allarme bomba ha visto coinvolti 25 treni in totale. In particolare 8 Frecce, 4 Intercity e 6 regionali hanno accumulato ritardi tra i 20 e i 170 minuti. Altri 4 regionali sono stati fermati prima di arrivare a destinazione e 3 cancellati.

 

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Vasto, allarme bomba in stazione"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*