Terna contro mamma attivista: ‘tutti’ con lei.

Anche il Forum H2O invita tutti a partecipare alla conferenza stampa della famiglia di Silvia Ferrante, l’attivista a cui TERNA ha chiesto 16 milioni di euro.

Anche il Forum Abruzzese dei Movimenti dell’Acqua lancia un appello alla stampa affinché ‘partecipi in massa alla conferenza stampa indetta a Lanciano dalla famiglia di Silvia Ferrante, l’attivista a cui TERNA ha chiesto 16 milioni di euro’. Una storia che sta facendo il giro d’Italia quella di Silvia: una mamma attivista che si è schierata in difesa della sua terra, e del suo Abruzzo, conto l’elettrodotto Villanova-Gissi e la ditta che lo realizzerà, la Terna. Citata in giudizio ben 24 volte, Silvia Ferrante vive con la sua famiglia proprio accanto all’opera in fase di realizzazione: una donna che ha deciso di sfidare tutti e andare avanti opponendosi all’esproprio dei terreni di famiglia. ‘Accade in Abruzzo – scive il Forum abruzzese- che una cittadina per aver avuto il coraggio delle proprie idee viene colpita da 24 atti di citazione, 24 processi, tutti separati e distinti, come se si stesse parlando di qualcosa che accade per 24 motivi diversi’. Mercoledì 2 dicembre a Lanciano (ore 10:00, ex Sala di Conversazione) si terrà la conferenza stampa con e per Silvia e tutti coloro che dicono no all’elettrodotto Terna.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Terna contro mamma attivista: ‘tutti’ con lei."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*