Sulmona, mette in fuga il ladro già pronto a colpire

carabinieri

Vede una mano con un cacciavite forzare una finestra mentre rincasa: non esita ad urlare e chiedere aiuto mettendo, così, in fuga i ladri. Protagonista una 63 enne di Sulmona.

Nemmeno il tempo di rincasare che, vedendo un cacciavite sulle persiane di una finestra di casa, intuisce possa trattarsi di un ladro: gridando mette in fuga il malvivente. E’ accaduto poco fa a Sulmona dove una 63 enne ha sventato un furto nella sua abitazione. In casa c’era il marito della donna il quale, tuttavia, non si era reso conto di cosa stesse accadendo: sono state le urla di spavento della donna a richiamare l’attenzione dell’uomo. Alcuni vicini di casa della coppia pare abbiano raccontato, ai carabinieri giunti sul posto, di aver visto non uno bensì tre uomini muoversi intorno all’abitazione per tutto il pomeriggio.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Sulmona, mette in fuga il ladro già pronto a colpire"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*