Salvataggio Alitalia: Di Maio chiede aiuto a Toto

Secondo quanto pubblicato dal quotidiano ‘La Repubblica’ Di Maio starebbe corteggiando da mesi il gruppo Toto per salvare Alitalia (senza i Benetton). L’accordo ad un passo dalla definizione: 250 milioni di euro l’impegno finanziario della holding abruzzese.

Il 30% di Alitalia a Riccardo Toto: secondo quanto riportato dal quotidiano La Repubblica, il vicepremier e ministro Luigi Di Maio starebbe tentando questa carta per salvare la compagnia aerea. Il primo contatto concreto a fine marzo. Negli Stati Uniti. Durante il viaggio che Luigi Di Maio ha compiuto a New York e Washington. Ora si starebbe ad un passo dalla formalizzazione dell’intesa. Stando all’articolo andato in stampa ieri :”Il socio italiano in grado di chiudere il cerchio di Alitalia è Riccardo Toto”.

Di Maio punta a chiudere il pacchetto entro la data concordata con i commissari dell’azienda tricolore. E il giorno è ormai arrivato, si tratta di martedì prossimo. Il quadro del futuro assetto azionario, se non dovessero intervenire ostacoli improvvisi o ripensamenti da parte di Toto, è dunque sostanzialmente definito. Lo Stato sarebbe di fatto il socio di riferimento, in grado di mantenere il controllo. Le Ferrovie hanno già dato la disponibilità ad acquisire il 30 per cento di Alitalia, il ministero del Tesoro entrerebbe con il 15 per cento. L’americana Delta sarà della partita con un altro 15 per cento. La società statunitense si sta facendo garante pure di una partecipazione di un altro soggetto industriale, i cinesi di China Eastern. Anche se da Pechino frenano molto su questo coinvolgimento”.

L’impegno finanziario della famiglia Toto, che detiene anche la concessione della autostrade A24 e A25 che collegano Abruzzo e Lazio, “oscilla intorno ai 250 milioni di euro”.

In serata la precisazione del gruppo Toto, che “smentisce categoricamente quanto riportato da alcune agenzie di stampa circa un incontro tra il vice premier Di Maio e Riccardo Toto avvenuto a Taranto. Inoltre il gruppo rende noto che -al contrario di quanto riportato- attraverso la società Renexia non sta preparando alcuna offerta di acquisto per Alitalia da presentare entro martedì”.

 

 

Il Servizio del Tg8:

Sii il primo a commentare su "Salvataggio Alitalia: Di Maio chiede aiuto a Toto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*