Previsioni meteo Abruzzo giovedì 16 maggio 2019

Residui annuvolamenti al mattino con possibilità di precipitazioni, in graduale miglioramento nel pomeriggio e nella giornata di venerdì. Nuova perturbazione atlantica attesa nel fine settimana.

SITUAZIONE: La nostra penisola continua ad essere interessata da un nucleo di aria fredda proveniente dall’Europa centro-settentrionale che, in queste ultime ore, ha raggiunto le nostre regioni meridionali, favorendo nuovi addensamenti e rovesci anche sul settore orientale della nostra regione. Nelle prossime ore la perturbazione tenderà ulteriormente a spostarsi verso le regioni meridionali e, successivamente, verso la Grecia, determinando un graduale ma temporaneo miglioramento delle condizioni atmosferiche ad iniziare dalle regioni centrali, dove sono attese schiarite, mentre annuvolamenti a ridosso dei rilievi torneranno a manifestarsi nel pomeriggio. Ampie schiarite sono attese nella giornata di venerdì, specie al mattino, su gran parte del territorio regionale, anche se nel pomeriggio assisteremo allo sviluppo di addensamenti lungo la catena appenninica, dove non si escludono rovesci e possibili temporali, in estensione verso le zone pedemontane ed alto collinari che si affacciano sul versante adriatico, ma in attenuazione in serata e in nottata. Come anticipato nei precedenti aggiornamenti, una nuova perturbazione atlantica attraverserà la nostra penisola, ed in particolare le regioni centro-settentrionali, nel corso del fine settimana, favorendo un nuovo peggioramento delle condizioni atmosferiche anche sulla nostra regione, specie nel pomeriggio-sera di sabato e nel pomeriggio di domenica. Si tratterà, tuttavia, di un peggioramento caratterizzato da aria più mite rispetto all’ultimo peggioramento, provocato da masse d’aria fredda provenienti dall’Europa settentrionale.

PREVISIONE: Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo parzialmente nuvoloso o nuvoloso con annuvolamenti più consistenti sul settore orientale e a ridosso dei rilievi, dove non si escludono residue deboli precipitazioni, nevose sulle zone montuose al disopra dei 1400-1500 metri, in graduale attenuazione nel corso della giornata. Schiarite ad iniziare dall’alto Aquilano e dal Teramano, in graduale estensione verso le restanti zone entro la serata, anche se nel pomeriggio non si escludono nuovi addensamenti sulle zone interne e montuose, con possibili residue precipitazioni, in miglioramento entro la tarda serata-nottata. Tempo decisamente migliore nella giornata di venerdì con ampie schiarite su tutto il territorio regionale, specie al mattino, mentre nel pomeriggio tornerà a manifestarsi l’instabilità sulle zone montuose.

Temperature: Generalmente stazionarie al mattino ma ancora al disotto delle medie stagionali, in lieve graduale aumento dal pomeriggio.

Venti: Deboli dai quadranti settentrionali con possibili residui rinforzi nel Vastese.

Mare: Generalmente mosso.

Sii il primo a commentare su "Previsioni meteo Abruzzo giovedì 16 maggio 2019"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*