Prende a bastonate la ex, 33 enne arrestato

violenza-su-donne

L’ha colpita con talmente tanta violenza al capo da procurarle un trauma cranico. In manette 33 enne di Tornareccio: con un bastone ha massacrato la donna.

Ha aggredito la compagna, a colpi di bastone al capo, nonostante gli fosse stato notificato il divieto di avvicinamento: l’ultimo violentissimo episodio procura alla donna un grave trauma cranico che la spedisce in rianimazione all’ospedale di Lanciano. Con le accuse di stalking e lesioni aggravate, i Carabinieri della compagnia di Atessa hanno arrestato un 33 enne di Tornareccio autore di queste continue violenze, in alcuni casi anche psicologiche, ai danni di una giovane di Atessa. La prima denuncia della donna risale ad un anno fa: finito agli arresti domiciliari ad agosto, ed in seguito tornato in libertà, l’uomo tuttavia non voleva rassegnarsi a perdere la ex fidanzata. Mercoledì, poi, l’ultimo terribile episodio costato il carcere al 33 enne.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Prende a bastonate la ex, 33 enne arrestato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*