Pescara, grande festa per la Rotonda Totò

Inaugurata oggi a Pescara la rotonda intitolata ad Antonio De Curtis, in arte Totò. La targa in vetro speciale raffigurante il volto sorridente di Totò da oggi fa bella mostra di sé davanti all’Aurum e all’ingresso principale del Parco D’Avalos.

Il 2017 segna il cinquantesimo anniversario della scomparsa di Totò. L’associazione culturale La Nave di Cascella, che da 17 anni produce e diffonde il Calendario a lui dedicato, ha ottenuto dal Comune l’intitolazione della rotonda. Oggi sono stati ricordati anche i significativi legami tra Totò e l’Abruzzo, infatti hanno lavorato con lui, oltre a Ennio Flaiano, anche il musicista Alessandro Cicognini, autore di tante celebri colonne sonore, e l’attrice Giulia Rubini. In occasione della cerimonia di oggi La Nave di Cascella ha organizzato alla Rotonda Totò un evento culturale-enogastronomico in linea con la millenaria tradizione del banditore, il famoso Pazzariello napoletano. All’evento hanno preso parte i rappresentanti istituzionali del Comune – Marco Alessandrini, sindaco di Pescara, Giovanni Di Iacovo, assessore alla Cultura, e Francesco Pagnanelli, presidente del Consiglio Comunale – e Silvano Console, presidente de La Nave di Cascella.

IL SERVIZIO DEL TG8:

Sii il primo a commentare su "Pescara, grande festa per la Rotonda Totò"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*