Ai domiciliari per aver nascosto la droga negli slip

A nulla è valso il tentativo di nascondere la droga negli slip: i carabinieri che lo avevano fermato per un normale controllo, insospettiti da strani movimenti, lo hanno perquisito e arrestato.

E’ accaduto ad Atessa dove un 22 enne ha tentato di eludere i controlli dei carabinieri, nell’ambito di un normale posto di blocco in centro città, nascondendo 45 grammi di marijuana negli slip. Proprio i movimenti rapidi, nervosi e insoliti del ragazzo hanno destato l’attenzione dei carabinieri che a quel punto hanno perquisito prima l’auto del giovane e poi il giovane stesso. Il 22 enne, incensurato, è finito agli arresti domiciliari con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

 

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Ai domiciliari per aver nascosto la droga negli slip"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*