L’assessore De Matteo rassicura la mamma di Marco

disabile-invalido

Dopo il disperato appello di una mamma di un ragazzo disabile, l’assessore al Comune di Chieti rassicura la donna: ‘I soldi ci sono e arriveranno presto’.

‘L’11 dicembre è stata approvata dall’Ufficio Ragioneria la determina di impegno di spesa a seguito dell’approvazione del Bilancio di Previsione 2015. I soldi, pertanto, ci sono: la Ragioneria del Comune di Chieti provvederà sollecitamente ad accreditare alla signora Posata la somma a lei dovuta per l’assistenza di suo figlio’. Con queste parole rassicuranti e precise l’assessore al Comune di Chieti Emilia De Matteo spiega alla signora Giuseppa, mamma di un ragazzo disabile, ‘ che i soldi a loro destinati ci sono e stanno per esser liquidati’. Un caso quello di questa madre, siciliana di origini ma da tempo residente a Chieti, molto simile a quello di tante famiglie con problemi economici e un disabile in casa. Per mamma Giuseppa e suo figlio Marco, 27 anni e malato dalla nascita di distrofia muscolare di Duchenne, la pronta risposta dell’assessore De Matteo: un appello che avevamo raccolto questa mattina, proprio qui sul nostro sito, e che siamo ben lieti di poter scrivere col miglior lieto fine auspicabile.

storia di mamma Giuseppa e Marco

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "L’assessore De Matteo rassicura la mamma di Marco"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*