Giubileo, a Teramo il vescovo emana decreto

Il vescovo di Teramo, Michele Seccia, ha emanato il decreto per il ‘Giubileo straordinario della Misericordia’ in programma dal 12 dicembre al 20 novembre.

Il vescovo della diocesi di Teramo-Atri, Michele Seccia, ha emanato il decreto per lo svolgimento del ‘Giubileo straordinario della Misericordia’ in programma dal 12 dicembre al 20 novembre prossimo. Sabato 12 dicembre, clero, religiosi e religiose, fedeli laici, si ritroveranno nel Santuario di San Gabriele dell’Addolorata di Isola del Gran Sasso , dove il vescovo presiederà la liturgia diocesana di apertura della Porta della Misericordia. Questo l’elenco delle Chiese Giubilari nella diocesi: la Cattedrale di Teramo, la Concattedrale di Atri, il Santuario di San Gabriele dell’Addolorata in Isola del Gran Sasso, la Chiesa di Santa Maria in Platea in Campli. E poi ancora i santuari mariani: Madonna delle Grazie in Teramo e Maria Santissima dello Splendore a Giulianova e il Santuario della Scala Santa in Campli. Domenica 13 dicembre, la Porta della Misericordia sara’ aperta nella Cattedrale di Santa Maria Assunta in Teramo. I fedeli veramente pentiti, debitamente confessati e comunicati sacramentalmente, potranno acquisire l’Indulgenza plenaria della pena temporale per i propri peccati impartita per la Misericordia di Dio, applicabile anche in suffragio alle anime dei fedeli defunti. Disposizioni particolari sono state espresse per pellegrinaggi e luoghi stazionali, per i malati e per  i carcerati.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Giubileo, a Teramo il vescovo emana decreto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*