Blutec: Paolucci esorta tavolo ministeriale

Il capogruppo del Pd in Consiglio regionale, Silvio Paolucci, chiede alla Regione Abruzzo di rispondere subito alle richieste dei sindacati sulla vertenza Blutec di Atessa e di fissare al più presto un incontro.

L’esponente dell’opposizione esorta l’amministrazione regionale “a chiedere con forza la riapertura del tavolo nazionale, con lo scopo principale di tutelare i livelli occupazioni dell’azienda”. “Dal 17 aprile- ricorda il consigliere regionale del Pd- le sigle sindacali attendono riscontro per approfondire le problematiche che hanno coinvolto lo stabilimento Bluetec. Le vicende giudiziarie della Blutec di Termini Imerese, purtroppo, hanno travolto anche il sito di Atessa e inficiano la trattativa di cessione. L’avvio della gestione del commissario giudiziario genera incertezza tra i ricercatori, i dipendenti, i lavoratori: col timore che Sevel possa cedere le commesse ad un altro fornitore abbandonando la Blutec al proprio destino senza la cessione ad ‘MA srl’, con grave danno per i lavoratori e per il territorio”.

Sii il primo a commentare su "Blutec: Paolucci esorta tavolo ministeriale"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*