Avezzano: il sindaco azzera la giunta, è crisi

Giunta comunale azzerata ad Avezzano. Punto di non ritorno per una crisi che nelle settimane ha spaccato la maggioranza. Il sindaco De Angelis ha ufficializzato la decisione durante i festeggiamenti per il 25 aprile in città.

In giunta resta soltanto Crescenzo Presutti, assessore alle Politiche Ambientali e allo Sport, per motivi tecnici. Dovrà, infatti, provvedere alla nomina degli scrutatori e occuparsi delle operazioni delle prossime elezioni europee. Che a Palazzo di Città tirasse aria di crisi si era intuito il 19 aprile scorso in occasione della seduta di consiglio sul bilancio. Una seduta che ha visto, in un’aula particolarmente gremita anche di semplici cittadini, scatenarsi il duro confronto tra il sindaco Gabriele De Angelis e una maggioranza ormai definitivamente frantumata. Cinque i consiglieri di maggioranza che votando contro hanno fatto chiaramente intendere il proprio indirizzo. I consiglieri di maggioranza rivendicano da settimane ‘più autonomia e una maggiore condivisione di scelte e indirizzi’. Giornata clou lunedì prossimo, 29 aprile, quando si torna in aula per il futuro del mercato cittadino uno degli argomenti che a detta di molti ha creato parecchi attriti proprio all’interno della maggioranza, a questo punto ex, del sindaco De Angelis.

 

Sii il primo a commentare su "Avezzano: il sindaco azzera la giunta, è crisi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*