Tradeco, ritardi negli stipendi e metà tredicesima

tradeco montes

Ritardi nell’erogazione dello stipendio di gennaio e la tredicesima accreditata solo per metà. Questo quanto emerso nell’incontro di oggi tra il sindaco di Montesilvano, Francesco Maragno, e i sindacati dei lavoratori della Tradeco.

‘Oggi abbiamo riunito le sigle sindacali Ugl, Cgil e Fiadel- ha dichiarato l’assessore Cilli – per raccogliere le loro istanze in merito alla vertenza dei lavoratori della Tradeco. Ancora una volta, purtroppo, dobbiamo constatare le evidenti mancanze ed inadempienze della società che ha in gestione la raccolta dei rifiuti in città. Abbiamo voluto rassicurare i sindacati intervenuti al tavolo garantendo il nostro massimo impegno affinchè tutto torni alla normalità contrattuale’.  Il Comune, intanto, ha avviato il procedimento per sostituirsi temporaneamente alla ditta nel pagamento delle spettanze dei lavoratori. La risposta sull’esito del procedimento si avrà entro la prima settimana di febbraio: una pratica che si affianca ad un secondo procedimento intrapreso dall’amministrazione comunale, quello relativo all’avvio dell’iter che potrebbe portare alla risoluzione del contratto.

 

 

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Tradeco, ritardi negli stipendi e metà tredicesima"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*