Previsioni meteo Abruzzo sabato 11 maggio 2019

Bel tempo al mattino, nubi in aumento dal pomeriggio a causa dell’avvicinamento di una perturbazione di origine nord atlantica che favorirà un marcato peggioramento del tempo da domenica

SITUAZIONE: Sulla nostra penisola la pressione è in diminuzione a causa dell’avvicinamento di una perturbazione di origine nord atlantica che, a partire dalle prossime ore, inizierà ad interessare le regioni settentrionali, favorendo un graduale aumento della nuvolosità e dell’instabilità anche sulle regioni centrali, specie nel pomeriggio-sera; la perturbazione raggiungerà le regioni centrali nelle prime ore della mattinata di domenica, favorendo un moderato peggioramento delle condizioni atmosferiche anche in Abruzzo, ad iniziare dal settore occidentale, in estensione verso le restanti zone nel corso delle prime ore della mattinata, tuttavia saranno possibili ampie schiarite tra la tarda mattinata e il primo pomeriggio. Successivamente il tempo tornerà nuovamente a peggiorare in quanto la perturbazione, in discesa verso le regioni meridionali, favorirà la formazione e l’approfondimento di un minimo depressionario a cui sarà associata una fase di maltempo che interesserà soprattutto le Marche e la nostra regione, con rovesci diffusi, anche a carattere temporalesco, localmente di forte intensità, specie sul settore orientale, in particolare dalla serata-nottata di domenica e nella giornata di lunedì. La giornata di lunedì sarà caratterizzata dal maltempo con rovesci diffusi, localmente intensi e persistenti sul settore centro-orientale della nostra regione, nevicate sui rilievi al disopra dei 1500-1700 metri, in calo intorno ai 1000-1300 metri nelle prime ore della mattinata di martedì, a causa dell’arrivo di un nuovo impulso di aria fredda proveniente dall’Europa settentrionale che manterrà attive diffuse condizioni di instabilità almeno fino alla serata di martedì. Un graduale ma temporaneo miglioramento delle condizioni atmosferiche è atteso nelle prime ore della giornata di mercoledì, anche se permarranno condizioni di instabilità che torneranno molto probabilmente a manifestarsi nel corso del pomeriggio, in particolare sulle zone montuose.

PREVISIONE: Sulla nostra regione si prevedono condizioni iniziali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con nuvolosità in aumento dalla tarda mattinata, anche se inizialmente si tratterà di nubi alte e stratificate che non produrranno fenomeni di rilievo. Nel pomeriggio e nel tardo pomeriggio assisteremo allo sviluppo di addensamenti consistenti a ridosso dei rilievi, localmente associati a precipitazioni, occasionalmente a carattere temporalesco, in estensione verso il settore orientale, in particolare verso le zone collinari che si affacciano sul versante adriatico. In nottata e nelle prime ore della mattinata di domenica assisteremo ad un ulteriore peggioramento delle condizioni atmosferiche con nuvolosità in intensificazione ad iniziare dal settore occidentale, dove sono attesi rovesci e manifestazioni temporalesche, in estensione verso il settore orientale e lungo la fascia costiera, specie in mattinata. Dalla tarda mattinata saranno possibili ampie schiarite sul settore orientale e costiero, tuttavia dal tardo pomeriggio tornerà ad aumentare la probabilità di addensamenti associati a rovesci e a manifestazioni temporalesche, mentre un ulteriore peggioramento delle condizioni atmosferiche è atteso dalla serata-nottata, con rovesci in intensificazione, possibilità di temporali e precipitazioni localmente di forte intensità, accompagnati da un deciso rinforzo dei venti dai quadranti settentrionali. Probabile maltempo tra la serata-nottata di domenica e la giornata di lunedì con rischio elevato di nubifragi, specie sul settore centro-orientale e lungo la fascia costiera, attenzione.

Temperature: Stazionarie o in temporaneo aumento nelle prossime ore; da stasera-notte è prevista una graduale diminuzione, ad iniziare dal settore occidentale.

Venti: Deboli dai quadranti sud-orientali, in rinforzo nel pomeriggio-sera; sud-occidentali sulle zone montuose, in rinforzo in nottata.

Mare: Quasi calmo o poco mosso al mattino, moto ondoso in aumento dal pomeriggio.

Sii il primo a commentare su "Previsioni meteo Abruzzo sabato 11 maggio 2019"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*