Galeotta fu…la Nutella

Galeotta fu la Nutella: la golosità per la crema di cioccolato più famosa al mondo è costata cara ad un 51 enne di Avezzano denunciato per evasione dai domiciliari. E’ uscito per acquistare un barattolo di prodotto.

Si è fatto prendere dalla golosità ed ha violato gli arresti domiciliari per acquistare un barattolo di Nutella: protagonista un uomo di 51 anni di Avezzano ai domiciliari per rapina. L’uomo è stato sorpreso ed arrestato dai carabinieri di ritorno dal supermarket. I militari lo hanno ‘beccato’  con la confezione di Nutella in mano, ma le sue giustificazioni non gli hanno evitato il giudice di fronte al quale è comparso per essere giudicato con il rito direttissimo.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Galeotta fu…la Nutella"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*