A Chieti nel mirino dei vigili chi parcheggia sui marciapiedi

vasto-ciclomotore-rubato

Sanzioni e rimozioni per chi parcheggia sui marciapiedi. Il Comune di Chieti dichiara guerra alla sosta selvaggia. Da domani multe e tolleranza zero.

I controlli saranno ripetuti con assiduità e si estenderanno anche alle zone a traffico limitato nonchè ai parcheggi regolati da disco orario. Saranno sanzionati tutti coloro i quali non ottempereranno ai cartelli di divieto di sosta, divieto di sosta con rimozione, sosta a tempo disciplinato da disco orario. Un inasprimento della lotta all’automobilista indisciplinato spinto anche dalla tante segnalazioni di cittadini, specie se pedoni, costretti a zigzagare tra auto mal parcheggiate su scalini e marciapiedi.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "A Chieti nel mirino dei vigili chi parcheggia sui marciapiedi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*