Tollo, arrestato truffatore seriale

A Tollo, in provincia di Chieti, è stato arrestato per una condanna definitiva un truffatore seriale del posto.

L’uomo, che ha 43 anni, deve scontare 4 anni e 5 mesi per truffa, ricettazione, insolvenza fraudolenta e falso materiale. Si tratta di un pregiudicato di Tollo, rintracciato oggi nell’abitazione dei genitori. Il provvedimento emesso dal Tribunale di Chieti riguarda un cumulo di pene per una serie di reati commessi tra il 1999 ed il 2009, in particolare diverse truffe con assegni scoperti o insolvenze fraudolente. L’uomo aveva l’abitudine di frequentare alcuni locali e alberghi molto noti della riviera abruzzese, ma al momento di andarsene pagava con assegni a vuoto, rubati o smarriti, oppure fuggiva evitando di saldare il conto. Dopo la notifica del provvedimento, l’uomo è stato condotto presso il carcere di Chieti.

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "Tollo, arrestato truffatore seriale"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*