Sulmona: si dimette, a sorpresa, vice presidente del Consiglio comunale Fabio Ranalli

Dimissioni a sorpresa del vice presidente del Consiglio comunale e componente dell’ex gruppo Pd, Fabio Ranalli. Le dimissioni sono state formalizzate con una lettera protocollata questa mattina in Comune.

Ranalli è anche consigliere provinciale e la sua decisione lo fa decadere anche da questa carica. Al suo posto entrerebbe in Consiglio comunale Simone Tirimacco, primo dei non eletti e candidato nelle liste a sostegno di Bruno Di Masci nelle elezioni del 2016. In caso di rinuncia di Simone Tirimacco, sarebbe consigliere comunale Claudia Fauci. Entro dieci giorni dovrà avvenire la surroga del consigliere e sarà indispensabile eleggere un nuovo vice presidente del Consiglio comunale. Le dimissioni del consigliere Ranalli hanno lasciato di stucco i componenti del gruppo che non erano stati messi al corrente delle sue intenzioni.

Sii il primo a commentare su "Sulmona: si dimette, a sorpresa, vice presidente del Consiglio comunale Fabio Ranalli"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*