Pescara, domenica senza luce in diverse zone

E’ rientrato solo poco fa, intorno alle 15, il disagio di una domenica senza luce ( e gas) vissuto in diversi quartieri di Pescara dalle prime ore del mattino. Colli, Tiburtina e altre zone, a macchia di leopardo, della città sono rimaste al buio e al freddo, per 6 ore.

Le prime telefonate ai vigili del fuoco di Pescara sono giunte già intorno alle 9 quando parecchi cittadini residenti in zona Tiburtina hanno cominciato a lamentare l’improvvisa interruzione del servizio elettrico ‘denunciando’ anche l’impossibilità a parlare con un operatore di Enel per chiedere informazioni e tempi di ripristino. Nel breve volgere di alcuni minuti centralino intasato al comando dei vigili del fuoco di viale Pindaro per le tante segnalazioni questa volta da molte zone dei colli. Alle 10 circa la lista delle vie cittadine senza luce, e gas, era tanto chiara quanto lunga: a differenza del cittadino semplice costretto ad accontentarsi di una voce registrata che in automatico fornisce poche e lapidarie informazioni, senza possibilità alcuna di dialogo con un operatore in carne e ossa, i vigili del fuoco riescono nella missione di avere tutte le delucidazioni necessarie per rassicurare i tanti pescaresi disagiati. ‘Un grosso problema ad una cabina significativamente importante’ spiegano anche a noi dal comando dei vigili intorno alle 13 (primo orario di probabile ripristino del servizio come annunciato dalla voce robotica di Enel guasti) aggiungendo che ‘non una, ma due squadre di tecnici Enel erano al lavoro già da diverse ore’. Un disagio che in diverse zone dei colli di Pescara in molti cominciano a vivere come vero e proprio disservizio davvero troppo frequente: in parecchie strade al confine con Montesilvano colli, infatti, quello di oggi è stato il terzo blackout nel giro di 15 giorni di cui uno solo annunciato dagli avvisi affissi in strade e portoni. Diversi condomini, piccoli e grandi, stanno promuovendo una raccolta di firme da girare ad Enel e al sindaco Alessandrini per capire se si tratti di una rete insufficiente per i tanti residenti che vivono in questo quartiere così esteso e popoloso: ipotizzando che possa essere questa la causa di tanti, ripetuti e prolungati blackout  cittadini e commercianti chiedono che si potenzi e subito la rete che serve la zona dei colli altrimenti cominceranno a fioccare i non pagamenti delle bollette in forma di protesta.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Pescara, domenica senza luce in diverse zone"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*