Silvi, iniziati i lavori sul belvedere crollato

Sono iniziati i lavori di sistemazione del belvedere di Silvi. La parte crollata dopo lo smottamento del terreno, causato dalle forti piogge, sarà presto restaurata.

Il fatto era accaduto la settimana scorsa, nei giorni dell’eccezionale ondata di maltempo che creato diversi problemi in tutta la regione. Il cedimento del terreno sotto al belvedere di Silvi Paese si era portato dietro parte della pavimentazione, del muro e del parapetto, oltre ad alcuni metri di ringhiera. Questa mattina è stato aperto il cantiere dei lavori di ripristino del luogo. Ne dà notizia l’ex vicesindaco Vito Partipilo:

“Un grazie al Genio Civile della Regione Abruzzo, l’ingegnere Misantoni, per il tempestivo e risolutivo intervento, e a tutti coloro (in primis il presidente della Regione Abruzzo e agli assessori e consiglieri) che hanno tenuto fede all’impegno preso, sin dalle prime ore dopo l’evento. Il belvedere presto tornerà a splendere”.

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "Silvi, iniziati i lavori sul belvedere crollato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*