NAS: controlli in tutta Italia, anche in Abruzzo

I Carabinieri dei NAS, Nucleo anti sofisticazioni, ha effettuato una serie di controlli in tutta Italia, scoperte irregolarità anche in Abruzzo.

L’oggetto delle ispezioni dei NAS è stato il comparto alimentare italiano, dai ristoranti di Bologna ai panifici di Palermo. I Carabinieri del NAS di Pescara hanno segnalato alle autorità amministrative la titolare di un esercizio commerciale in provincia di Chieti. Nel corso di un’ispezione al suo negozio di alimentari, infatti, i militari rinvenivano 80 prodotti privi di indicazioni in lingua italiana, per un valore complessivo di 2.800 euro.

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "NAS: controlli in tutta Italia, anche in Abruzzo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*