Sulmona, ladri di slot al bar di viale della Repubblica

Il bar si chiama Pit stop, e loro l’invito ad una breve sosta l’hanno colto al volo: il tempo di “prelevare” e via. Però non erano automobilisti, ma ladri: a Sulmona sono entrati nel bar di viale della Repubblica e hanno rubato due slot machine.

 

I ladri si sono introdotti nell’esercizio pubblico forzando la porta d’ingresso, poi hanno puntato l’angolo dedicato alle macchinette da gioco, hanno staccato le prese di corrente le hanno caricate sul furgone parcheggiato all’esterno del bar, che si trova nei pressi di una pompa di benzina. E visto che c’erano, hanno portato via anche l’apparecchio che cambia le monete in gettoni. I malviventi hanno agito incappucciati, il che renderà più complicato il vaglio dei filmati delle telecamere di videosorveglianza del benzinaio. Il furto è stato scoperto dal titolare del bar, accortosi dell’angolo vuoto appena aperto il bar. L’uomo ha chiamato subito i Carabinieri, intervenuti sul posto per i rilievi del caso. Dalle immagini è emerso che il colpo è stato compiuto intono alle 19.30 di domenica sera, quando il traffico sul viale era ancora intenso anche per la presenza di un affollato centro commerciale.  Ad agire erano in tre, tutti con il volto coperto dal passamontagna. Per entrare hanno utilizzato dei grossi cacciavite, tutta l’operazione è durata pochi minuti. Il bottino potrebbe aggirarsi intorno ai 6000/7000 euro.

Sii il primo a commentare su "Sulmona, ladri di slot al bar di viale della Repubblica"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*