Rete8 Libri, da “Picciridda” a San Francesco

Per chi se le fosse perse alla Libreria Coop, l’esplosiva Catena Fiorello è a Rete8 Libri insieme a Elsa Flacco, autrice di un romanzo su S.Francesco. Intanto per “A tu per tu con l’autore”, rassegna promossa dal Centro d’Abruzzo di S.Giovanni Teatino, oggi e domani nuovi appuntamenti in libreria.

La puntata numero 5 di Rete 8 Libri (link in fondo all’articolo) si apre con un brano musicale tratto dalla celeberrima colonna sonore del film “Il ciclone”, proprio a sottolineare l’energia e la capacità di coinvolgere il pubblico di Catena Fiorello, arrivata alla Libreria Coop di San Giovanni Teatino per la presentazione di “Picciridda”, nuova edizione della sua opera d’esordio. La scrittrice siciliana, da vera mattatrice, ha irretito il pubblico fino a tarda ora, raccontando tante storie e spesso riprendendo l’incontro con il cellulare, per una divertente diretta Facebook. Rete8 Libri l’ha intercettata in un (raro) momento di pausa; l’intervista in onda questa sera è il risultato di questo incontro particolare.

Nella seconda parte della trasmissione le emozioni arrivano da San Francesco e dal racconto ispirato e storicamente ineccepibile firmato da Elsa Flaccco, saggista, docente e studiosa delle cose d’Abruzzo. Il poverello di Assisi, visto con gli occhi del suo biografo Tommaso da Celano,  viene raccontato in forma di romanzo, in perfetto equilibrio tra fiction e verità storica. Avvincente ed emozionante, “Per Francesco che illumina la notte” (Oakmond Publishing) è un libro unico nel suo genere, un lavoro importante, laico e rispettoso, di peso ma leggero, che sta dando grandi soddisfazioni all’autrice abruzzese. Elsa Flacco, che ha già presentato il suo lavoro in tante città italiane, sarà presto a Cortona, città “francescana” per eccellenza insieme ad Assisi. E forse, chissà, il libro della Flacco potrebbe anche arrivare in Vaticano, come dono a Papa Francesco. Il romanzo si concentra sulle ultime fasi della vita di Francesco d’Assisi. Tommaso da Celano assiste il Santo fino all’ultimo, e nelle stesso tempo diventa testimone dei complotti e dei conflitti interni seguiti alla sua morte.

Intanto alla Libreria Coop del Centro d’Abruzzo prosegue la rassegna “A tu per tu con l’autore”: oggi, venerdì 10 novembre, la psicoterapeuta e scrittrice Paola Volpe presenta “Amore non Amore” (Masciulli Edizioni), raccolta di dodici racconti prodotti dalla fantasia dell’autrice, ma che rientrano perfettamente nel possibile catalogo delle vicissitudini umane.

Domani, sabato 11 novembre, sempre presso la Libreria Coop del Centro d’Abruzzo, Giada Trebeschi presenta “Il vampiro di Venezia” (Oakmond Publishing), romanzo gotico ambientato nella città lagunare al tempo della peste.

Sia la Volpe che la Trebeschi, insieme a Paolo Cammilli – che alla libreria Coop ha già presentato il thriller “Conta fino a dieci” (Sperling e Kupfer) – saranno protagonisti della prossima puntata di Rete8 Libri.

Rete8 Libri, la trasmissione di approfondimento letterario in onda il mercoledì sera alle 22.30 su Rete8, con replica alle 20.30 del sabato, è disponibile anche sul canale YouTube di Rete8. Le puntate possono essere condivise sui social, foto e reportage sono anche sulla pagina Facebook “A tu per tu con l’autore”. Di seguito il link alla puntata dell’8 novembre.

 

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "Rete8 Libri, da “Picciridda” a San Francesco"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*