Ortona, Capitaneria soccorre peschereccio in panne

capitaneria-motovedette1

Proprio nelle ore di allerta meteo per vento forte e mare mosso la Capitaneria di porto è intervenuta per un sos lanciato da un peschereccio in panne al largo di Ortona. Tutti salvi i marittimi a bordo.

 

Il bollettino meteo di allerta per vento forte e mare mosso era stato appena diramato quando, intorno alle 14, la sala operativa della Capitaneria di Porto di Ortona riceve una richiesta di intervento dal peschereccio Il Guerriero, che si trovava in navigazione a 3 miglia dal porto e che accusava difficoltà per problemi tecnici al motore. Viste le condizioni meteo in corso, dopo aver dirottato in zona il Motopesca Tortuga, già in navigazione nei paraggi, la sala operativa della Capitaneria ha inviato in assistenza la dipendente motovedetta CP 885, che è riuscita a scortare le due unità fino al rientro in porto.

“Tutti in buone condizioni i marinai a bordo del peschereccio, – si legge nella nota della sala operativa – anche se il vento forte e le onde alte fino a 1,5 metri, insieme al motore in panne, hanno creato, fino all’arrivo dei soccorsi, attimi di apprensione”.

Sii il primo a commentare su "Ortona, Capitaneria soccorre peschereccio in panne"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*