Lanciano: un arsenale e della droga in casa di una casalinga

Una pistola calibro 38, sei fucili, 2mila munizioni e 100 grammi di cocaina: questo è quanto hanno trovato i Carabinieri in casa di una casalinga di Lanciano tratta in arresto.

Le armi sarebbero appartenute al padre defunto, ma la donna non ne ha mai denunciato il possesso in eredità. Nella perquisizione domiciliare i militari hanno trovato in camera da letto i 100 grammi di cocaina oltre ad un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi. Su disposizione del pm Serena Rossi la donna è agli arresti domiciliari per possesso illegale di armi e munizioni e detenzione ai fini di spaccio di droga.

Sii il primo a commentare su "Lanciano: un arsenale e della droga in casa di una casalinga"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*