D’Alfonso rientra da Bruxelles per i sindaci in protesta

La protesta dei sindaci del Vastese, che hanno bloccato la ss 16 Adriatica, arriva a Bruxelles da dove D’Alfonso fissa un incontro urgente per le 21 a Vasto.

La protesta dei sindaci del medio e alto Vastese, che questa mattina hanno bloccato a Vasto Marina il traffico sulla ss 16 Adriatica, arriva fino a Bruxelles dove si trova il presidente Luciano D’Alfonso: tutti convocati per le ore 21 in municipio a Vasto. Un incontro la cui urgenza è data dalla massiccia forma di protesta portata letteralmente in strada dai tanti sindaci che hanno bloccato la SS16 all’altezza di Vasto Marina. D’Alfonso verificherà ‘con i sindaci le iniziative sinora intraprese dopo le frane dei giorni scorsi sulla viabilità statale, provinciale e comunale’. Al momento la Regione ha in corso opere di rifunzionalizzazione delle strade provinciali a San Buono (420 mila euro) e a Borrello (200 mila euro). D’Alfonso, nell’annunciare il suo tempestivo rientro in Abruzzo, ha fissato l’incontro a Vasto alle 21 in Municipio. Alla protesta hanno aderito anche i colleghi della sponda molisana del fiume Trigno.

Sii il primo a commentare su "D’Alfonso rientra da Bruxelles per i sindaci in protesta"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*