Chieti: studenti in strada contro chiusura Campus X

campusX

La chiusura del Campus del Villaggio Mediterraneo a Chieti, ha fatto scendere in strada, per protesta, gli universitari che rischiano di restare senza alloggio.

Sono scesi in strada, questa mattina, gli universitari fuori sede, per protestare contro la chiusura del Campus X di Chieti. Lo studentato che si trova a Madonne delle Piane, a un passo dal campus universitario di via dei Vestini, e che avrebbe dovuto riaprire i battenti oggi, è stato realizzato nel 2009 in occasione dei Giochi del Mediterraneo. Ma in questi giorni gli oltre 150 studenti che avevano già prenotato si sono visti recapitare una lettera da parte della società che gestisce la struttura, che li avvertiva che lo studentato non avrebbe più riaperto.

Pare che il Comune ne impedisca la riapertura. L’assessore all’urbanistica Mario Colantonio spiega che, l’ottavo settore comunale ha emesso una diffida nei confronti dei gestori in cui si diceva che o si adeguavano alle normative regionali oppure non avrebbero più potuto continuare a occuparsi della struttura essendo inadempienti da anni, almeno sin dal 2012.  Secondo il regolamento regionale, infatti, uno studentato può essere gestito solo da una onlus e la società Campus X non lo è.  Si è cercato di aggirare l’ostacolo chiedendo un cambio di destinazione d’uso per la struttura, sia nel 2012 che nel 2014, sia per farla diventare un albergo che una casa vacanza. Ma le nuove destinazioni d’uso non sono state concesse perché dovevano essere corredate da una serie di costosi interventi di adeguamento.

L'autore

Antonella Micolitti
E' nata e vive a Pescara. Si è laureata con lode in Lettere, all'Università d'Annunzio di Chieti. Giornalista professionista dal 2007, si occupa principalmente di politica, sociale, attualità, costume. E' appassionata di storia e storia dell'arte bizantina e astronomia, strimpella il pianoforte e le piace il mare d'inverno. Ama Luigi Tenco e le sue canzoni ma le piace ascoltare anche Jovanotti, quello meno conosciuto con i suoi brani più belli. Adora la Grecia e la Russia e le rispettive lingue. Il suo obiettivo è raccontare il volto più curioso e nascosto dell'Abruzzo. Suggeritele le vostre storie. Scrivete alla mail "[email protected]" o "[email protected]". Sarà lieta, per quanto possibile, di darvi voce e spazio, perché la televisione la fate voi con noi.

Sii il primo a commentare su "Chieti: studenti in strada contro chiusura Campus X"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*