200 nuovi vigili urbani a Pescara, come fare le domande

Sarà pubblicato dalla mezzanotte di domani, martedì 15 maggio sul sito del Comune e in Gazzetta Ufficiale, l’avviso per l’assunzione di nuovi Vigili Urbani.

Si tratta di un bando finalizzato alla stesura di una graduatoria capiente da cui attingere per le assunzioni, a partire da quelle stagionali e a cui potranno attingere anche i Comuni vicini, perché avrà una capienza di almeno 200 unità. Lo ha annunciato l’assessore comunale alla Polizia Municipale, Gianni Teodoro.

“Una procedura che in questo modo ci consentirà di arruolare agenti di Polizia Municipale direttamente – spiega Teodoro – senza fare ricorso alle graduatorie dei Comuni vicini, com’era invece accaduto fino a oggi e di farlo già in tempo con la stagione estiva che, con un potenziamento di 30 unità, potrebbe essere affrontata al meglio per il fabbisogno di maggiore controllo sia sui luoghi della movida che sulla riviera, sulle spiagge e tutte le altre porzioni di città che si animano con la bella stagione. Per procedere ottimizzando i tempi il Comune si è avvalso di una ditta specializzata in informatica, la selezione sarà dunque del tutto digitalizzata, verrà utilizzata una piattaforma web che oltre alla tracciabilità assicurerà a quanti risponderanno anche una maggiore trasparenza e operazioni in tempo reale. Stilata la graduatoria si potrà dunque procedere con le assunzioni, che l’Ente riterrà necessarie”.

Sii il primo a commentare su "200 nuovi vigili urbani a Pescara, come fare le domande"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*