Villavallelonga, muore podista. E l’ambulanza ha un incidente

Dopo la maratona Winter Trail di Villavallelonga muore un podista per infarto. L’ambulanza che lo trasportava in ospedale ha un incidente e resta bloccata.

A perdere la vita un esperto maratoneta, Antonio Bianchi, 36 anni, residente a Luco, militare dell’aeronautica. Ha accusato un malore nel pomeriggio dopo aver completato, qualche ora prima, il percorso della tradizionale Winter Trail di Villavallelonga ai primi posti (nella foto). Soccorso dall’ambulanza del 118, durante la corsa verso l’ospedale di Avezzano si è verificato l’incidente stradale. In via Duca degli Abruzzi a Luco dei Marsi l’ambulanza a sirene spiegate ha avuto una collisione a forte velocità con una Fiat Stilo. Quest’ultima vettura è stata sbalzata su un marciapiede e ha a sua volta urtato un’altra auto parcheggiata. A bordo della Stilo vi erano 4 persone, tutte di Luco Dei Marsi, due coniugi e una coppia di loro amici: tra di essi due hanno riportato lesioni più gravi, fratture e traumi. Purtroppo l’incidente ha rallentato, rendendola ancora più disperata, la corsa dell’ambulanza verso l’ospedale, dove non c’è stato niente da fare per Bianchi, che lascia la moglie e due figli piccoli.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Villavallelonga, muore podista. E l’ambulanza ha un incidente"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*