Villa S.Angelo: Coltivazione di cannabis, 4 denunce

La scoperta del Corpo Forestale dello Stato, durante una operazione anti-bracconaggio nell’aquilano. A Villa S.Angelo coltivazione di cannabis sul fiume.

Gli uomini del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale e Forestale, supportati dalle Stazioni Forestale di Barisciano e Fontecchio hanno sorpreso e denunciato quattro persone nei pressi del fiume Aterno, nel territorio di Villa Sant’Angelo.
Si tratta di 3 tretenni romani e una 50enne (madre di uno di essi) domiciliata nella zona. Alcuni dei denunciati risultano pregiudicati anche in materia di stupefacenti. Le piante sono state sequestrate, e saranno analizzate dall’ARTA Abruzzo per la quantificazione del principio attivo.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Villa S.Angelo: Coltivazione di cannabis, 4 denunce"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*