Vasto, incidente con lo scooter per festeggiare l’Italia

Festeggiamenti azzurri rovinati a Vasto. Incidente di un ragazzo con il motorino: si schianta contro un palo

L’esaltazione per la vittoria contro la Spagna ha animato spontanei caroselli di auto e moto con clacson impazziti e bandiere tricolori fuori dai finestrini. Ma a Vasto la “torcida azzurra” ha provocato improvvisamente un altro tipo di palpitazione, quella della paura. Davvero spaventoso l’incidente accaduto lungo Corso Garibaldi, dove un ragazzo di 20 anni sullo scooter, Graziano Di Guilmi, all’altezza di Piazza Barbacani si è scontrato con  una Fiat Stilo SW di colore blu. Violento l’impatto, con il giovane sbalzato dalla moto e schiantatosi contro un palo. Immediati i soccorsi anche da parte dell’altro automobilista coinvolto. Il motociclista -apparso cosciente anche dopo l’impatto- è stato subito trasportato all’ospedale San Pio in condizioni gravi, ma non sarebbe fortunatamente in pericolo di vita. A chiarire la dinamica dell’incidente sarà la Polizia anche se non sarà semplice, in una serata in cui i vorticosi festeggiamenti con i caroselli di auto hanno -come avviene in questi casi- prodotto uno “strappo alle regole” anche del traffico.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Vasto, incidente con lo scooter per festeggiare l’Italia"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*