Vasto: contratto rescisso alla coop

municipiovasto

Vasto: contratto rescisso alla coop dal Comune perchè non paga gli stipendi alle educatrici.

Vasto: contratto rescisso alla coop ” il mio pulcino” di Ferentino , la società che ha avuto in gestione dal Comune l’asilo nido dell’Incoronata. Il dirigente di settore Vincenzo Marcello il giorno della vigilia di Natale ha firmato il provvedimento. I sindacati Cgil, Cisl e UIl avevano sollecitato interventi all’Amministrazione comunale a causa del mancato pagamento degli stipendi di settembre, ottobre, novembre e dicembre alle venti educatrici della scuola per l’infanzia. La società ha cinque giorni di tempo per fare opposizione ma nel frattempo il Comune provvederà con una procedura d’urgenza ad individuare un nuovo gestore. I genitori dei piccoli alunni dell’asilo sono preoccupati per il fatto che un cambio di gestione potrebbe ripercuotersi negativamente sui loro figli. Preoccupazione viene espressa anche dalle educatrici che oltre a non percepire gli stipendi temono di non poter più lavorare nella struttura.

 

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Vasto: contratto rescisso alla coop"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*