Vasto: celebrate le prime nozze gay in città

Celebrate a Vasto le prime nozze tra uomini. A coronare il sogno d’amore sono stati due cinquantenni, da tempo conviventi e residenti nel comune adriatico.

La cerimonia, che si è svolta nella massima riservatezza, è stata molto breve e si è svolta nella sala del gonfalone del comune alla presenza dell’assessore Gabriele Barisano, secondo la formula di rito prevista dalla legge Cirinnà.

Per l’assessore, che ha parlato di un segnale di apertura, l’auspicio è che questa unione sia la prima di una lunga serie, per fare di Vasto una città sempre più moderna e di ampie vedute.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Vasto: celebrate le prime nozze gay in città"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*