Vasto: cede il tetto, anziana portata in salvo

vigili-del-fuoco

Vasto: cede il tetto, anziana portata in salvo. La palazzina del centro storico è stata dichiarata inagibile.

Vasto: cede il tetto, anziana portata in salvo. Il nubifragio che sabato scorso  ha causato numerosi danni nel vastese ha danneggiato una palazzina di via Osidia, nel centro storico della città aragonese. Il tetto del vecchio edificio ha ceduto e una donna di 73 anni è stata salvata grazie all’intervento dei Vigili del fuoco e degli agenti della Polizia municipale che hanno effettuato diverse operazioni sia nella zona centrale che in quella costiera di Vasto . L’appartamento, che si trova all’ultimo piano del palazzo danneggiato , è stato dichiarato inagibile e con esso anche quello sottostante in cui viveva l’anziana che ha dovuto trovare un’altra sistemazione. Sono molteplici i danni provocati dal maltempo nel vastese . I sindaci dei comuni costieri e le associazioni di categoria hanno lanciato appelli alla Provincia di Chieti e alla Regione per i danni ingenti arrecati dalle abbondanti piogge cadute nel fine settimana .

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Vasto: cede il tetto, anziana portata in salvo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*