Vasto: arrestati due uomini per scippo a un’anziana

scippo-anziana

Vasto: un 26enne di Lanciano e un 50enne di Bari sono stati arrestati dai carabinieri, in quanto responsabili di uno scippo ai danni di un’anziana, avvenuto lo scorso sabato.

I fatti risalgono al 19 marzo quando, intorno alle 15,30, una donna, che stava rincasando, è stata strattonata in via Cardone e scippata della sua borsa contenente circa 300 euro, da un giovane fuggito a piedi nelle vie circostanti.

I carabinieri, intervenuti subito dopo l’allarme, hanno raccolto dalla vittima una parziale descrizione del malvivente e proceduto all’acquisizione delle immagini di videosorveglianza del comune, presenti nella zona. Così sono riusciti a ricostruire l’accaduto e ad accertare che il 26enne frentano, esecutore materiale dello scippo, dopo aver percorso circa 200 metri a piedi, era salito a bordo di un’auto, dove ad attenderlo c’era il 50enne barese.

Esaminando i cartellini fotosegnaletici di pregiudicati e individuando l’auto usata per la fuga, i carabinieri sono riusciti a risalire ai responsabili dello scippo, già noti alle forze dell’ordine per i loro trascorsi giudiziari. L’auto è stata posta sotto sequestro.

I due scippatori dovranno rispondere di concorso in furto con strappo, reato per il quale è prevista una pena massima di sei anni.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Vasto: arrestati due uomini per scippo a un’anziana"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*