Vasto: anziana aggredita da un pitbull impazzito

vasto-anziana-aggredita-da-pitbull-impazzito

A Vasto un’anziana è stata aggredita da un pitbull impazzito, mentre era a spasso con il suo cagnolino. Attimi di terrore ieri in via Del Giglio, nei pressi della rotatoria di via Perth, sono stati vissuti dalla pensionata, attaccata dal cane inferocito sotto gli occhi atterriti dei passanti che non sapevano come aiutare la donna per timore di essere azzannati.

Molti si sono rifugiati nei locali commerciali presenti nella zona; la donna invece è stata soccorsa da un coiffeur 40enne che ha assistito all’aggressione del cane. Sceso dalla sua auto, il 40enne ha aiutato la donna e il suo cagnolino a trovare rifugio nel vicino laboratorio di analisi San Giuseppe, mentre i passanti lanciavano oggetti alla volta del pitbull impazzito per distrarre il cane e agevolare l’anziana pensionata e il suo soccorritore.

Del pitbull e del suo padrone non si hanno tracce.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Vasto: anziana aggredita da un pitbull impazzito"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*