Vandali nella villa di Dacia Maraini a Pescasseroli

Vandali nella villa di Dacia Maraini a Pescasseroli. La scrittrice non avrebbe subito il furto di oggetti di valore

Brutta sorpresa per Dacia Maraini nel rientrare nella sua villa nei pressi di Pescasseroli. La scrittrice ha trovato la porta finestra forzata da ignoti e tutte le stanze a soqquadro, libri e documenti scaraventati fuori dagli scaffali, e arredi divelti. Sull’episodio indagano i carabinieri, che non lasciano trapelare molto sul movente del raid vandalico, anche se sembra non siano stati rubati oggetti di valore. Tantissimi gli attestati di solidarietà sui social alla scrittrice, molto amata a Pescasseroli, di cui è cittadina onoraria e dove, di recente, ha incontrato i profughi ospitati in una struttura ricettiva, scrivendo un apprezzato reportage per il Corriere della Sera.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Vandali nella villa di Dacia Maraini a Pescasseroli"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*