Turista annega a Pineto nei pressi della Torre di Cerrano

malore spiaggia

Un turista 80enne di Bologna annega a Pineto nella zona della Torre di Cerrano.

E’ successo nelle prime ore del mattino: il turista Renato Tarozzi, questa mattina alle prime luci del giorno, si era tuffato in mare in compagnia della moglie e insieme avevano fatto una nuotata, restando più a lungo in acqua di lei, uscita per asciugarsi al sole.

A uccidere l’ ottantenne sarebbe stato un infarto fulminante: la donna si è accorta dalla riva del corpo del compagno che galleggiava e urlando ha attirato l’attenzione di altri presenti sull’arenile, che hanno dato l’allarme. Dopo l’ispezione cadaverica e l’ accertamento di morte da parte del medico legale, il magistrato ha disposto la restituzione della salma dell’uomo ai parenti.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Turista annega a Pineto nei pressi della Torre di Cerrano"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*