Trignina chiusa fino a domenica, interviene anche il Governo

Ancora tre giorni di disagi per gli automobilisti per la Statale Trignina chiusa: lavori fino a domenica, quando riaprirà il tratto franato. Interessato anche il viceministro Nencini.

Il punto della situazione è stato fatto in un nuovo vertice in Prefettura a Chieti: domenica la riapertura della Statale, ed anche per la fondovalle Treste è stato messo a punto un cronoprogramma per i lavori di messa in sicurezza. E’ l’effetto della protesta dei sindaci e dell’intervento della Regione, con il presidente D’Alfonso che ha messo a disposizione 200 milioni per la “somma urgenza”, e della Provincia che con il presidente Pupillo ha a sua volta stanziato 50 milioni. Altri 300 mila euro sono in arrivo con il Masterplan regionale, mentre nei giorni scorsi anche il viceministro Riccardo Nencini a Roma ha incontrato una delegazione vastese, assicurando il massimo impegno, garantendo la riapertura entro domenica, alla presenza di un funzionario dell’ANAS. Ma appena dopo la riapertura, il Prefetto di Chieti Antonio Corona ha riconvocato già per lunedì il tavolo con amministratori e tecnici per seguire l’iter degli ulteriori interventi,

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

1 Commento su "Trignina chiusa fino a domenica, interviene anche il Governo"

  1. vincenzo vita | 10/12/2015 di 09:38 | Rispondi

    guarda che con 200 mil di euro la possono rifare tutta la trignina ,forse volevi dire 20 mila euro per la somma urgenza….. e’ piu appropriato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*