Triathlon Montesilvano, rischio caos strade

A ironman

Si prevedono forti disagi alla circolazione domenica per il triathlon a Montesilvano e dintorni. Il Sindaco di Città Sant’Angelo fa modificare l’ordinanza per limitare il caos sulla Lungofino

Sarà una domenica, la prossima, in cui per gli automobilisti intenzionati a muoversi nei dintorni di Montesilvano saranno indispensabili due doti: l’intelligenza di non spostarsi proprio (o farlo solo negli orari giusti) e la pazienza… se si finirà intrappolati. Merito (o colpa) della gara di Triathlon di cui già ieri abbiamo pubblicato la ordinanza con le previste limitazioni al traffico.

C’è inoltre un interessante retroscena da rivelare: nella prima stesura dell’ordinanza era prevista domenica per la manifestazione la chiusura totale praticamente per tutta la giornata della Lungofino nel territorio di Città S.Angelo, in un tratto a ridosso dei centri commerciali, tanti ristoranti prenotati per le cerimonie, e della casa di cura Villa Serena. Una ipotesi che ha dapprima stupito poi fortemente preoccupato il Sindaco Gabriele Florindi, per le possibili gravi conseguenze di ordine pubblico che la chiusura di quella arteria strategica avrebbe comportato.

Alla fine il Comune angolano ha vinto il suo “braccio di ferro” con la Prefettura e gli organizzatori, determinando una seconda stesura “più morbida” dell’ordinanza: adesso la strada sarà chiusa soltanto durante il passaggio degli atleti impegnati nella fase ciclistica (a tratti durante la mattinata e il primo pomeriggio). Ma resta il consiglio di armarsi di… tanta pazienza o prenderla sportivamente e -nel caso- scendere dall’auto e mettersi a tifare per gli atleti.

Questa la comunicazione di pubblica utilità del Sindaco Florindi:

ATTENZIONE: domenica 25 settembre – dalle ore 08:30 alle ore 13:30 circa, possibili disagi alla circolazione sulla S.P. Lungofino e sulle strade collegate interessate dal percorso di gara della finale del “TRIATHLON MEDIO NO DRAFT”. In ciascun punto del percorso la sospensione della circolazione avrà la durata strettamente necessaria al transito dei concorrenti ritenuti ancora in gara.

 

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Triathlon Montesilvano, rischio caos strade"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*