Torna la nave da crociera a Ortona

La Artemis attesa domani mattina in porto: la nave da crociera da Ortona porterà 60 turisti a L’Aquila e Sulmona.

Dopo le prove generali dello scorso novembre, il porto di Ortona ha superato l’esame, ed è stato scelto dalla prestigiosa compagnia americana “Grand Circle Cruise Line” come scalo di attracco della crociera italiana della Artemis, nave di 60 metri e 1000 tonnellate che ospita 60 passeggeri in gran parte statunitensi nel suo tour adriatico da Venezia a La Valletta. Domani mattina alle 8 tutto sarà pronto per lo sbarco al Molo Martello, il primo di una serie di attracchi già fissati nel calendario stabilito dalla compagnia, che a Ortona avrà l’appoggio logistico della agenzia Ranalli.

Fino a Giugno la crociera farà tappa a Ortona una volta al mese, mentre dall’estate la frequenza sarà bisettimanali. I turisti, dopo lo sbarco al mattino, andranno in tour a L’Aquila e Sulmona e potranno visitare anche Ortona. Un’altro segnale positivo di rinascita del porto, dopo l’avvio del trasporto dei furgoni Sevel sulle navi della Grimaldi.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Torna la nave da crociera a Ortona"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*