Torna domenica il tour dei ponti a Pescara

Torna domenica 9 aprile il “Tour dei Ponti” di Pescara, organizzato da Fiab Pescarabici. Al centro dell’attenzione ci saranno le criticita’ delle piste ciclabili e delle ciclovie pescaresi.

“Va preso atto che ultimamente qualcosa si sta facendo per il popolo delle due ruote, grazie anche alla costante pressione dell’associazione Fiab pescarese nei confronti di un’amministrazione che comunque, secondo la Fiab, si sta muovendo ancora troppo lentamente e a singhiozzi. I programmi ci sono “- dichiara Laura Di Russo, presidente della Fiab di Pescara – “ma riteniamo che bisogna dare piu’ spazio e attenzione alla mobilita’ ciclistica, per liberare la citta’ dagli ingorghi del traffico, dallo smog, dalle polveri sottili, dal rumore e dai parcheggi selvaggi che rubano spazio sociale e di vita ai cittadini. E non solo con piste ciclabili in sede propria, ma anche con corsie ciclabili, che costano poco e implicano scarso impegno realizzativo”.

L’esempio lampante riguarda i quattro ponti che verranno attraversati durante la manifestazione di domenica: in particolare il Ponte Risorgimento, il Ponte D’Annunzio e soprattutto il Ponte delle Liberta’, sono da anni interdetti alla mobilita’ ciclistica e pedonale e di essi la FIAB continua a denunciare la grave pericolosita’.

L’ITINERARIO E IL REGOLAMENTO -Questo l’itinerario del Tour dei Ponti edizione 2017: ore 10,30 partenza da Piazza Italia (lato URP). Da piazza Italia si prosegue verso Ponte Risorgimento, Piazza Unione, Via Marconi, Via Conte di Ruvo, Via D’Annunzio, Ponte D’Annunzio, (rotatoria Rampigna), Ponte di ferro ex ferrovia, Via Orazio, Via Lago di Scanno, Via Lago di Campotosto, via Aterno, Ponte delle Liberta’, rotatoria Via del Circuito, rotatoria Via Aterno, Via San Luigi Orione, Via Lago di Capestrano, rotatoria Via Tavo, Via Lago di Capestrano, Via San Luigi Orione, Ponte delle Liberta’, Via del Circuito, Via De Gasperi, Ponte D’Annunzio, via Conte di Ruvo, via Marconi, Piazza Italia. Arrivo. Il percorso e’ lungo circa 8 km per cui e’ consigliato: indossare il casco, avere la bici in buone condizioni, controllare i freni della bici. La manifestazione e’ aperta a tutti. I bambini devono essere accompagnati dai genitori o da un adulto. I soci della Fiab potranno stipulare un’assicurazione infortuni personale di 2 euro. Ai non soci e’ richiesta una quota di 5 euro per l’assicurazione di Responsabilita’ Civile e per l’assicurazione infortuni. Si consiglia di arrivare al ritrovo di piazza Italia almeno un quarto d’ora prima per effettuare l’iscrizione.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Torna domenica il tour dei ponti a Pescara"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*