Torino di Sangro: bagnanti rischiano di annegare in una buca

ambulanzaambulanza

Due bagnanti hanno rischiato di annegare mentre passeggiavano in mare a Torino di Sangro: finite in una buca vicino agli scogli, sono state salvate dai bagnini.

Protagoniste della disavventura due donne di 67 e 81 anni, finite in ospedale per sindrome da annegamento, dopo essere state salvate dai bagnini e soccorse dal 118.

Stavano passeggiando vicino alla scogliera, quando improvvisamente una delle due è finita in una buca, iniziando ad annaspare; istintivamente l’altra ha tentato di salvarla, ma è finita sott’acqua insieme all’amica senza riuscire a risalire. Alla scena hanno assistito altri bagnanti e i bagnini che si sono precipitati in acqua per recuperare le due donne, rianimate in spiaggia dagli operatori sanitari del 118 per poi essere trasportate in ambulanza all’ospedale di Lanciano.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Torino di Sangro: bagnanti rischiano di annegare in una buca"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*