Tir incendiati a Cepagatti nel piazzale della draga

Si indaga sulla matrice dell’incendio di ieri pomeriggio a Cepagatti. Hanno preso fuoco due mezzi pesanti nel piazzale di una draga.

Occorrerà attendere l’esito delle perizie dei Vigili del Fuoco e il rapporto dei Carabinieri, per avere le prime certezze sulle cause dell’incendio che ieri pomeriggio ha distrutto le motrici di due tir a Cepagatti. L’incendio si è sviluppato nel piazzale di una draga, di proprietà di una ditta che si occupa di inerti, ma i mezzi sono di proprietà di una ditta di autotrasporti. Sono stati proprio i titolari di quest’ultima a dare l’allarme ai vigili del fuoco. Al momento dell’incendio il piazzale era deserto. Ingenti i danni. distrutte entrambe le motrici, ad una delle quali era attaccato anche un rimorchio, a sua volta lesionato. Le primissime indagini non hanno comunque evidenziato tracce di una attività dolosa: si propende per la tesi di un guasto all’impianto elettrico di uno dei mezzi, che erano parcheggiati affiancati.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Tir incendiati a Cepagatti nel piazzale della draga"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*