Thales Chieti, cassa integrazione al via da oggi, è sciopero

E’ iniziata oggi alla Thales di Chieti la cassa integrazione per 56 dipendenti, sui 99 attualmente in servizio nella sede abruzzese. Questa mattina nuovo sit-in di protesta di lavoratori e sindacati davanti allo stabilimento.

Confermate dunque le indicazioni anticipate dalla direzione aziendale nell’incontro dello scorso luglio, nonostante il netto rifiuto dei sindacati, la mobilitazione del Consiglio comunale di Chieti, e le tante manifestazioni di protesta messe in atto dai lavoratori, compreso lo sciopero di stamani.

Per i rappresentanti sindacali, la cassa integrazione per due terzi dell’organico rende più fondati i timori di una chiusura. Inoltre un altro ramo d’azienda, composto da 26 lavoratori, potrebbe presto essere ceduto alla società malese Sapura, con cui da mesi vanno avanti le trattative.

La manifestazione di questa mattina (video)

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Thales Chieti, cassa integrazione al via da oggi, è sciopero"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*