Teramo: vende bici rubata su internet, 20enne denunciato

Un operaio di Teramo è stato denunciato per ricettazione dai carabinieri: aveva messo in vendita su internet una bici rubata, che è stata riconosciuta dal legittimo proprietario.

La mountain bike del valore di 2.500 euro è stata riconsegnata al proprietario che ha sporto denuncia ai carabinieri, dopo aver riconosciuto la sua bici, rubata a Cavuccio qualche giorno prima, tra gli annunci di vendita su internet.

Dopo aver identificato l’autore dell’annuncio di vendita, i carabinieri hanno perquisito la casa dell’operaio ventenne, ritrovando la bici rubata. Il giovane è stato denunciato per ricettazione.

Sii il primo a commentare su "Teramo: vende bici rubata su internet, 20enne denunciato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*