Teramo : ubriaco offende poliziotti, denunciato

polizia-notte1polizia

Teramo : ubriaco offende poliziotti, denunciato per oltraggio, resistenza a P.U. e danneggiamento aggravato.

Un teramano di trentacinque anni in stato di ebrezza la scorsa notte è stato denunciato  denunciato per oltraggio, resistenza a P.U. e danneggiamento aggravato dagli agenti della squadra volante della Questura di Teramo. L’uomo era all’interno dell’ENI Caffè di  Via Po e stava molestando  sia i dipendenti  che gli avventori del bar che sono stati costretti a chiamare il 113. L’ubriaco si era visto negare l’ennesima consumazione alcolica dal barista ed ha iniziato a dare in escandescenza con urla ed offese rivolte anche ai clienti . Neanche all’arrivo dei poliziotti l’uomo si è calmato e alla richiesta di fornire un documento di riconoscimento ha iniziato  ad inveire e proferire frasi oltraggiose e si è rifiutato  di seguire gli agenti all’esterno del locale. E’ stato pertanto accompagnato in Questura per evitare ulteriori problemi vista l’aggressività che il trentacinquenne stava manifestando e che ha continuato ad esternare danneggiando anche  varie sedie e i  contenitori per la raccolta differenziata che si trovavano lungo i  corridoi dell’ufficio .Solo nella tarda mattinata di oggi  è stato possibile farlo rientrare nella sua abitazione.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Teramo : ubriaco offende poliziotti, denunciato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*