Teramo spaccata fallita all’Oasi si Piano D’Accio

Rubano un carro attrezzi e tentano a Teramo la spaccata al centro commerciale Oasi. Ma il colpo è fallito

Lo spettacolare tentativo c’è stato la notte tra sabato e domenica quando ignoti, dopo aver rubato un carro attrezzi a Roseto, lo hanno usato come ariete per fare irruzione nel supermercato Oasi a Piano D’Accio di Teramo. Il mezzo è stato usato anche per caricare la cassaforte dell’esercizio commerciale. Il piano stava riuscendo nei minimi dettagli, ma a rovinarlo è stata la tempestività del sistema di allarme e soprattutto dei tempi di intervento dei vigilantes e delle forze dell’ordine. Sentendo le sirene, i malviventi, approssimativamente in cinque, hanno preso la decisione di abbandonare tutto e di fuggire a piedi nelle campagne circostanti. A vuoto per il momento la caccia all’uomo, anche se i filmati delle videocamere di sorveglianza stanno aiutando gli investigatori nelle indagini.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Teramo spaccata fallita all’Oasi si Piano D’Accio"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*